• PROROGA DELLE MISURE DI SICUREZZA : INDICAZIONI PER L'UTILIZZO DELLE MASCHERINE

PROROGA DELLE MISURE DI SICUREZZA FRONTEGGIARE L’EPIDEMIA  SARS -CoV-2: VADEMECUM PER L’USO DELLE MASCHERINE

E’ entrato in vigore  giovedì 8 ottobre il Decreto  del Presidente del Consiglio dei Ministri n.125 del 7 ottobre 2020  che proroga le disposizioni  straordinarie  adottate nei mesi scorsi dal Governo volte a contenere e contrastare i rischi sanitari derivanti  dalla diffusione del virus SARS-CoV-2. Il decreto introduce, anche, l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto e nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private ed estende il periodo di utilizzo dell’App Immuni.

 Vediamo nel dettaglio le disposizioni relative all’ utilizzo mascherine

Il Decreto introduce l’obbligo di portare sempre con sé i dispositivi di protezione delle vie respiratorie: le mascherine dovranno essere indossate non solo nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, ma più in generale nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e anche in tutti i luoghi all’aperto. Si fa eccezione a tali obblighi, sia in luogo chiuso che all’aperto, nei casi in cui, per le caratteristiche del luogo o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi.

Sono fatti salvi i protocolli e linee-guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali.

Nei luoghi di lavoro continuano, quindi, ad applicarsi le vigenti regole di sicurezza. Fatte salve anche le linee guida per il consumo di cibi e bevande.

Restano esclusi dagli obblighi i bambini di età inferiore ai sei anni, i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina e coloro che per interagire con questi ultimi versino nella stessa incompatibilità. L’uso della mascherina non sarà obbligatorio durante lo svolgimento dell’attività sportiva.

Come comportarsi quindi nei luoghi di lavoro ?

 Il Decreto ribadisce l’applicazione dei protocolli di sicurezza adottati nei mesi scorsi, quindi la predisposizione di  tutti gli accorgimenti straordinari per la sicurezza quali l'utilizzo di prodotti disinfettanti, dispositivi di protezione, interventi di pulizia aggiuntivi...

  •  Per quanto riguarda le mascherine, In particolare, si raccomanda di indossarla abbassata quando si è davanti alla scrivania e di alzarla su naso e bocca  quando ci si alza o si comunica con un collega  o con un corriere o altre persone.
  •  E’ raccomandato di curare in modo particolare la pulizia delle mani e la disinfezione della postazione di lavoro con prodotti specifici.
  •  Ove possibile, ricorrere a modalità di smart working e utilizzo della tecnologia per espletare le normali attività lavorative.